CLICK HERE TO TRASLATE.....
Home Page Allevamento Info Razza Photo Gallery La cura del cane Campioni Expoo Canine
 
 
 
CAMPIONATI
CLASSI DI
GARA
QUALIFICHE
NELLE
ESPOSIZIONI
CALENDARIO
GARE
 
d
e
i
 
M
i
n
i
 
V
i
p
 
 
Z
W
E
R
G
P
I
N
S
C
H
E
R
 
 
d
e
i
 
M
i
n
i
 
V
i
p
 
 
 
A
F
F
I
L
I
A
T
O
 
E
N
C
I
 
E
 
F
C
I
 
 
d
e
i
 
M
i
n
i
 
V
i
p
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
News Links Contatti

LE ESPOSIZIONI CANINE
 
  CAMPIONATI  
     
  Le esposizioni canine di bellezza sono aperte a tutti i cani di razza pura iscritti a un Libro Genealogico riconosciuto da un Kennel Club ufficiale.
In Italia il Kennel Club ufficiale è l’Ente Nazionale Cinofilia Italiana (E.N.C.I.) che è affiliato della Federazione Cinologica Internazionale (F.C.I.).
L’ E.N.C.I. organizza esposizioni Regionali, Nazionali ed Internazionali aperte a tutte le razze.

Le Società Specializzate, ovvero i Club di razza riconosciuti dall’ E.N.C.I. (nel caso degli ZWERGFPINSCHER il C.I.S.P., Club Italiano Schnauzer & Pinscher), possono organizzare a loro volta:

- esposizioni canine riservate esclusivamente alle razze da esse tutelate
   Questo tipo di manifestazioni vengono definite RADUNI;

- esposizioni riservate inserite all’interno di un’ Esposizione generale.
    In questo caso si parla di MOSTRA SPECIALE.

Esposizioni Nazionali, Internazionali, Mostre speciali e Raduni di razza mettono in palio i titoli necessari per il conseguimento del CAMPIONATO NAZIONALE DI BELLEZZA e CAMPIONATO INTERNAZIONALE DI BELLEZZA.


Eddy dei Baby Vip cane pluripremiato con il suo proprietario Leonoro Cesare 

Ogni anno è redatto un calendario ufficiale con le date, le località e gli indirizzi delle varie esposizioni.
Esso è pubblicato sul bollettino ufficiale dell'E.N.C.I., e sul suo sito internet.
Ci si iscrive normalmente entro un mese dalla data dell'esposizione oppure entro 15 gg. pagando però una maggiorazione del 30%. La prassi è di inviare tramite lettera o fax, tutti i dati del cane unitamente ad una fotocopia della ricevuta del vaglia attestante l'avvenuto pagamento, al gruppo cinofilo organizzatore dell'esposizione. In tutte le esposizioni si concorre per vari titoli che sono:

BIS (Best in Show): il miglior cane di tutta l'esposizione. Titolo questo, difficile da conseguire con uno ZWERGPINSCHER poiché vengono solitamente preferiti i cani di grossa taglia e molto più appariscenti.

BOG (Best of Group): il miglior cane del gruppo di appartenenza. La nostra razza è inserita nel gruppo 2, uno dei più affollati come numero di razze. Non è semplice arrivarci ma, con un buon soggetto e con ottimo movimento, non è improbabile battere più diffusi concorrenti come Boxer, Alani, Rottweiler, Terranova, ecc..


Luna dei Mini VIP con il suo proprietario Fantozzi Rossano
Expoo Nazionale di Grosseto 2006 - 2° B.O.G.

BOB (Best of Breed): il miglior soggetto della razza, in questo caso il miglior ZWERGPINSCHER dell'esposizione. Questo titolo è tanto più prestigioso quanti più soggetti della nostra razza sono iscritti alla mostra. Solitamente al vincitore del BOB viene dato un piccolo premio (coccarda o coppa).

Tutte le esposizioni E.N.C.I./F.C.I. sono divise a loro volta in tre specie a prescindere dai titoli messi in palio e dal conseguente numero di cani iscritti:
 
ESPOSIZIONI NAZIONALI. Sono le più diffuse. Organizzate quasi sempre nei capoluoghi di provincia con cadenza annuale.
In esse si compete, oltre che per i traguardi di cui sopra, soprattutto per il
C.A.C. (Certificato Abilitazione Campionato Nazionale o Italiano nel caso specifico). Trattasi, quest'ultimo, di un cartellino firmato dal Giudice, indispensabile per ottenere il Titolo di Campione Italiano.

ESPOSIZIONI INTERNAZIONALI: manifestazioni con grande affluenza di cani provenienti anche dall'estero.
Il numero dei soggetti iscritti varia dai 700 ad alcune migliaia. Sono organizzate oltre che nelle grandi città italiane, anche in grandi città estere, degli stati i cui Kennel Club sono riconosciuti dalla Federazione Cinologica Internazionale (praticamente tutta Europa).
Nelle Internazionali, oltre che al C.A.C. (valido per il Campionato Nazionale dello stato in cui si svolge), viene messo in palio il
C.A.C.I.B. (Certificato Abilitazione campionato Internazionale di Bellezza), in altre parole un cartellino firmato dal giudice che dovrà poi essere convalidato anche dalla segreteria F.C.I. di Thuin (Belgio), indispensabile per ottenere il titolo di Campione Internazionale.

ESPOSIZIONI REGIONALI: sono le sorelle minori delle mostre canine ufficiali.  In palio vi sono soltanto BIS, BOG e BOB.

MOSTRE SPECIALI DI RAZZA: nell'ambito di Esposizioni Nazionali o Internazionali il Club Specializzato di razza stabilisce n°6 date/località, per ogni anno, da destinarsi a Mostra Speciale. Il Club ha la facoltà di decidere anche il giudice destinato a tali esposizioni. Sono fondamentali per conseguire il titolo di Campione Italiano.

RADUNI DI RAZZA: possono avere lo stesso valore della Mostra Speciale, solamente che sono organizzati dal Club Specializzato di Razza (C.I.S.P.). La somma annua delle Mostre Speciali e dei Raduni (validi per il Campionato Italiano) non deve essere comunque superiore a 6, in base alle attuali disposizioni ENCI.

ESPOSIZIONE EUROPEA: organizzata annualmente a turno dai vari paesi Europei in un'unica manifestazione che si svolge nell'arco di 3-4 giorni. E' in palio il titolo di Campione Europeo, per ogni classe.

ESPOSIZIONE MONDIALE:  In palio il titolo di Campione Mondiale, molto più altisonante di quello che è poi in realtà in quanto esso è relativo al giudizio ottenuto in una sola prova da parte di un solo giudice, sebbene specialista. Data la ancor presente difficoltà di spostare i cani in aereo in condizioni sicure e comode, troveremo cani prevalentemente Europei, nelle edizioni organizzate in Europa, e cani prevalentemente Americani, nelle edizioni organizzate nel nuovo continente.
 
     
   
  Luna dei Mini Vip al Campionato Europeo 2005 a Tulln in Austra  
     
  Se i titoli di Campione Europeo, Mondiale e Mondiale I.S.P.U. si ottengono in un'unica prova per quelli di Campione Italiano ed Internazionale bisogna concorrere in varie prove e pazientare almeno un anno e un giorno dal primo all'ultimo risultato valido conseguito.  
   
 

Un cane, dunque, può diventare campione italiano, internazionale, sociale, riproduttore , giovane promessa E.N.C.I., estero.


La F.C.I. invece organizza i campionati Europeo e Mondiale, che si svolgono in una sola Esposizione ed ogni anno in un Paese diverso, per ovvi motivi logistici. Per cui basta che un cane piaccia ad un solo giudice per diventare, ad esempio, campione mondiale.

 
   
   
  GIOVANE PROMESSA E.N.C.I.  
   
  E' un titolo che viene conferito ai cani che gareggiano in classe Giovani.
Il cane deve aver totalizzato 30 punti qualificandosi nelle varie esposizioni in base al calcolo seguente:

5 punti per ogni 1° ECCELLENTE in classe giovani in expoo internaz.;
3 punti per ogni 1° ECCELLENTE in classe giovani in expoo nazionale;
3 punti per ogni 1° ECCELLENTE in classe giovani in raduno.
 
   
   
  CAMPIONATO ITALIANO DI BELLEZZA  
   
  E' un titolo che viene conferito ai cani che gareggiano in classe Libera.
Il cane deve aver conseguito i seguenti risultati in gara:

6 C.A.C. (certificato di attitudine al campionato nazionale di bellezza) di cui almeno due acquisiti in Esposizione Internazionale e due 1° eccellente (C.A.C.) in Classe Libera in raduni o mostre speciali.
Titoli rilasciati da almeno 5 giudici diversi
 
   
   
  CAMPIONATO INTERNAZIONALE DI BELLEZZA  
   
  Si ottiene con i seguenti titoli per razze non sottoposte a prove di lavoro:

4 C.A.C.I.B. (Certificato di attitudine al campionato internazionale di bellezza) in tre diverse Nazioni e da almeno tre giudici diversi, qualsiasi sia il numero dei partecipanti.
Uno dei C.A.C.I.B. deve essere ottenuto nel Paese di residenza del proprietario o nel Paese di origine della razza. Fra il primo C.A.C.I.B. ed il quarto deve intercorrere un anno solare e un giorno.
 
   
   
  CAMPIONATO SOCIALE  
   
 

Il titolo di CAMPIONE SOCIALE viene assegnato al miglior maschio e alla migliore femmina risultanti vincitori all'apposita competizione organizzata annualmente dal Club di razza C.I.S.&P esclusivamente per le razze rappresentate.

E' necessario che il cane venga giudicato al meglio riportando la qualifica di 1° ECCELLENTE e con il conseguimento del C.A.C. (Certificato di attitudine al Campionato Italiano di bellezza) e del B.O.S. (Miglior Maschio o Miglior Femmina).

Per diventare Campioni Sociali è indispensabile aver preventivamente superato la Prova di Selezione.

 
      
      
  CAMPIONATO RIPRODUTTORI  
   
  Il titolo di Campione Riproduttore, che può essere assegnato anche alla memoria, viene ottenuto dal cane che, accoppiato almeno con due soggetti diversi, abbia prodotto:
3 campioni italiani di bellezza, oppure
6 soggetti diversi qualificati “eccellente” in esposizioni o raduni.
 
   
     
  _______________________________________  
     
  C   U   C   C   I   O   L   I  
   
     
   

Disponibili cuccioli figli di CAMPIONI dei Mini Vip (clicca qui per vedere)